Torta Sacher

Questa ricetta l’ha sempre fatta mio papà e l’ho sempre trovata molto buona. Però l’ultima volta che ho provato a farla ci ho trovato alcuni difetti, quindi l’ho ribilanciata, ottenendo un risultato più soddisfacente. Probabilmente la ricetta originale non prevede il lievito, ma questa avendo una quantità maggiore di cioccolato ne ha bisogno per non risultare troppo pesante. Invito però a provarla anche senza lievito.


Per la base (diametro 24cm):
225 g di burro morbido
112 g di zucchero a velo
120 g di tuorli
225 g di cioccolato fuso
300 g di farina
9 g di lievito
113 g di zucchero semolato
210 g di albumi

800 gr di marmellata di albicocche

Per la glassa:
400 g di cioccolato 55-60%
265 g di panna liquida

Sbattere il burro con lo zucchero a velo fino in modo che diventi cremoso, aggiungere un tuorlo alla volta mantendendo la planetaria alla minima velocità; quindi aggiungere il cioccolato. A questo punto aggiungere la farina e il lievito alternando con gli albumi montati insieme allo zucchero.
Infornare a 160°C per 60 minuti.
Lassciare raffreddare, quindi tagliare a metà e farcire con marmellata, chiudere la torta e spalmare un sottile strato sui bordi e sulla superficie. Quindi versare la glassatura di cioccolato. Porre in frigo 2 ore.
La sacher non è un dolce che deve stare in frigo, quindi può essere tenuta fuori considerando però che questa glassa resterà morbida.

Glassatura: far bollire la panna e versarla sul cioccolato già sciolto, miscelare molto bene e attendere alcuni minuti prima di versarla sulla torta.

 

 

Profilo instagram: erica.patissiere/ Erica Ciuffo

7 commenti Aggiungi il tuo

  1. Paroledipolvereblog ha detto:

    Slurrrrrrp😀

    Piace a 1 persona

  2. Rebecca Antolini ha detto:

    ho provato tante ricette sulla Sacher, lo ho anche mangiato a Vienna nel hotel Sacher.. non so cosa sia il loro segreto.. ma fin ora non ho mai trovato una ricetta che somiglia alla torta originale.. provo fare la tua per mio marito 😉 da noi in Austria si dice la ricetta della Sacher Torte è un segreto da ormai oltre 100 anni ..

    Piace a 1 persona

    1. ericapatissiere ha detto:

      Si è proprio così, la ricetta originale viene custodita segretamente.. ci dobbiamo accontentare di quelle taroccate! 😉

      "Mi piace"

      1. Rebecca Antolini ha detto:

        mi sembra di si 😂

        Piace a 1 persona

  3. cristinadellamore ha detto:

    Ciao, grazie per il following

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...